Articoli

Lo stress test UE ha confermato ancora una volta l’elevato livello di sicurezza delle centrali nucleari svizzere e l’adeguatezza delle misure sinora adottate sulla scorta delle conoscenze acquisite dopo la catastrofe di Fukushima. In base ai dati inoltrati dai gestori delle centrali, l’Ispettorato federale della sicurezza nucleare (IFSN) ha tuttavia individuato otto ulteriori “elementi d’indagine”, che vengono ad aggiungersi ai 37 punti derivanti dall’analisi dell’evento di Fukushima.

Continua a leggere

Tutte le centrali nucleari svizzere sono in grado di gestire inondazioni estreme, come quelle che si verificano in media ogni 10 000 anni. Gli impianti possono essere messi in sicurezza anche nel caso di una concomitante interruzione dell’alimentazione di energia elettrica esterna. Tutti gli impianti rispettano rigorosamente i valori limite vigenti.

Continua a leggere

L’opinione pubblica ha il privilegio di potersi orientare in diverse direzioni a seconda degli eventi di attualità. Nell’epoca dei social media, la formazione collettiva dell’opinione pubblica viene definita come comportamento di massa. Assistiamo agli eventi in diretta, 24 ore su 24, indipendentemente da dove essi avvengano. Poiché siamo costantemente aggiornati sull’attualità, ci si aspetta da […]

Continua a leggere