Protezione d’emergenza

L’obiettivo della protezione per i casi d’emergenza è di proteggere la popolazione colpita e le condizioni stesse della loro esistenza come anche di limitare le conseguenze di un avvenimento grave. Nell’ordinanza sulla protezione d’emergenza sono definiti i compiti degli uffici della Confederazione, dei Cantoni, delle regioni e dei Comuni come anche quelli dei gestori delle centrali nucleari.

Potete accedere ai piani delle zone pubblicati sul geoportale della Confederazione cliccando qui.

Articolo di notizie top

News

Contemporaneamente alla prova delle sirene di quest’anno, l’Ufficio federale della protezione della popolazione UFPP lancia nuovi canali per informare la popolazione sulle catastrofi e le situazioni d’emergenza. Da subito, su Alertswiss vengono pubblicate informazioni per migliorare la prevenzione individuale delle emergenze. In futuro, Alertswiss diventerà la piattaforma d’informazione all’attenzione della popolazione in materia di catastrofi e situazioni d’emergenza.

Continua a leggere

informazioni supplementari

ENSI kann im Notfall Ausbreitung radioaktiver Stoffe simulieren

In caso di una fuoriuscita imprevista di radioattività, la massima priorità è attribuita alla protezione della popolazione e dell’ambiente vitale. A tal fine è essenziale conoscere prima possibile le zone pericolose per la radioattività. Prima del verificarsi di una fuoriuscita di radioattività (nella fase preliminare) non è però possibile effettuare misurazioni della radioattività nella zona […]

Continua a leggere

In caso di emergenza, con rischio di fuoriuscita di radioattività nell’ambiente, vengono chiamati in causa la CENAL e lo Stato maggiore federale NBCN. L’organizzazione di emergenza dell`IFSN raccomanda alla CENAL le misure preventive più adatte.

Continua a leggere

Documenti